Insegnanti di Danza

Insegnanti di Danza del Ventre


Angela Barricelli

Formazione

Angela Barricelli, insegnante diplomata di danza del ventre, inizia a studiare con l'insegnante Fairuza, successivamente incontra Giulia Mion, con la quale continua tutt'ora il suo percorso, e l'approccio a questa disciplina si fa più intenso, approfondito e 'sacrale',
più vicino al suo sentimento del femminile e del simbolico, e alla sua visione olistica di quest'arte.
Questa esplorazione intima, sottile e spirituale va di pari passo con l'evoluzione e
la cura dell'aspetto tecnico e dello studio dei vari stili, grazie alla partecipazione a stage e corsi tenuti da diversi artisti ed insegnanti di levatura internazionale, tra cui:
Mo Geddawi, Saad Ismail, Mona Habib, Maria Strova, Kesia Elwin,Wael Mansour, Mahmoud Reda, Olivia Mancino, Sharon Kihara, Amar Gamal, Shamsa (danze sacre), Suhaila Salimpour, Saida, Tamalyn Dallal, Ayshe, Zazà Hassan, M. El. Hosseny, Alaa. Abo. Lelah, Raja, Nawal, Katya of Cairo, Namire, Miriam Peretz, Evelina Papazova, Diva Ali Murat, Amira Nemeth, Vidhi Bogdanovska, Nadia Nikishenko, Jacy, Namire, Yasmin Nammu, Yana, Karin Naji, Tito Sayf, Amir Taleb e altri.
Inizia ad esibirsi quasi subito partecipando a vari spettacoli (feste, teatri, manifestazioni culturali, cerimonie).
L'attività di Angela in pubblico si intensificò con il suo ingresso nel gruppo "Incanto di Luna"diretto da Giulia Mion, con la partecipazione a diversi spettacoli.
La danza del ventre di Angela è particolarmente apprezzata per la gioiosità dei movimenti, che esprimono con la loro forza coinvolgente, per le sue doti comunicative e per l'innata capacità di improvvisazione.
Il suo percorso come insegnante di danza del ventre inizia nel 2004 ead esso si aggiungono esperienze sempre più profonde, come ad esempio, il lavoro svolto in collaborazione con associazioni che perseguono la cura terapeutica del femminile.
Angela Barricelli è sempre più convintaa cha attraverso la gioia che dona la danza, la condivisione del gruppo possa essere d'aiuto a donne cha hanno piccoli o grandi problemi. Questa convinzione è collegata allo studio serio e approfondito della tecnica, della conoscenza dei ritmi e degli stili.
È proprio attraverso questo lavoro che l'allieva si sente sicura di ciò che fa, e allo stesso tempo trova gioia, piacere e senso di libertà, quella libertà che si acquisice solo dopo aver conosciuto la tecnica.


Esperienze

Le esperienze fatte molti anni prima di conoscere la danza: gli sport svolti negli anni precedenti come aerobica, podismo, ciclismo, le hanno permeso di rafforzare oltre al proprio fisico, la tecnica e la perseveranza, doti assolutamente necessarie nello studio della danza. Ed è proprio con l'aiuto di queste caratteristiche che i suoi tempi di studio hanno dato risultati attuali in breve tempo. Oltre a queste esperienze si aggiungono lo Yoga, i corsi di meditazione e verticalità, l'acquisizione del Master Reiki,
diventano un bagaglio personale e una chiave di lettura che la guidano nella ricerca
dell'aspetto olistico della danza e la portano così a scoprirne le varie sfumature.
Ma è soprattutto attraverso la convivenza con il mondo femminile all'interno dei
gruppi di danza che Angela scopre la vera natura di quest'arte, "la danza del ventre",
collegata alla sacralità dell'essere donna e alla sua fonte primordiale.
Angela si diploma al IV° livello di Reiki Angelico.



Danza della Donna Dea

L’insegnante di questa associazione Barricelli Angela, ha studiato con Giulia Mion, che le ha amorosamente trasmesso la passione per questa danza: “la danza della donna Dea”.
Fatta propria questa esperienza, e consapevole dei meravigliosi benefici che essa comporta, ne divulga l’insegnamento presso l'associazione di danza del ventre Malaak.
La danza della donna Dea è un “riconoscere” l’aspetto sacro del femminile, è “riconoscere” la forza in essa dell’aspetto “creativo”.
Gaia, Dea della terra, apre le porte al desiderio di approfondire la conoscenza di questi esempi del “sacro femminile”. Attraverso la formula “Danza” ogni donna che vuole cercare in sè la propria Dea interiore potrà sperimentare questi piaceri del femminile e partecipare a qualcosa di molto importante!



Corsi

Nei suoi corsi Angela tiene ben presente l'idea di completezza dello studio di questa danza e perciò in essi si affrontano e si praticano diversi stili e elementi:
studio della tecnica (con particolare attenzione alla tecnica muscolare), stile classico,
popolare (shaabi e baladi), moderno, contemporaneo occidentale, utilizzo del velo e dei veli, bastone, cimbali, tamburelli, danza sacra e simbolica (mudra).
Non manca un approccio agli stili turco, libanese e persiano.
Angela riserva particolare attenzione al respiro, alla conoscenza del proprio corpo e
alle emozioni che sorgono dai movimenti danzati.
Nel corso delle lezioni non mancano accenni storici, relativi alla danza e spiegazioni delle simbologie dei movimenti.
A seconda del gruppo, Angela ne asseconda le esigenze cercando di trarre il meglio da ognuna di loro, proprio sulla ricerca del "potenziale" personale.


Il suo messaggio

"La danza è il 'ponte' che unisce il mondo fisico da quello spirituale, un 'dialogo' con la mia anima e con ciò che mi circonda."